sabato 8 settembre 2012

Hello everybody!!!

Primi giorni in quel di Londra. Giorni frenetici direi.
Abbiamo visto non so quanti studios, mangiato non so quanti brownies e dormito pochissime ore.
Questa è stata la mia giornata di oggi, fra giri per appuntamenti e molte risate accompagnate ogni tanto da attimi di silenzio. Quel silenzio che a volte sta meglio delle parole fra due persone. Spesso crediamo di dover'affrontare le nostre paure, o almeno è quello che ci dicono, io invece credo che il più delle volte affrontiamo i nostri sogni. Possono cullarci e riempirci il cuore di speranza e sanno anche diventare terribili mostri chiamati rimorso, insoddisfazione, paura. La cosa peggiore è che possono trasformarsi in due parole che accostate alla nostra vita sono capaci di toglierci il sonno : i se e i ma. 
Oggi ho visto un studio (foto 7 e 8) e quella che vi ho postato è la zona. Carina non trovate? Me ne sono innamorata da subito. La stanza ha una finestra stile Carrie B. che affaccia sul verde, un divano ad accompagnarla senza la pretesa d'essere notato. Mi è piaciuta da subito. Scarna e quasi spartana era silenziosa pronta ad accogliere una vita nuova che l'avrebbe cambiata. 
Lunedì abbiamo un altro studio da visitare e dovrà essere veramente favoloso per farmi staccare dall'idea di me e quella finestra!!!
Per chi a Londra c'è già stato e deve tornare o chi progetta di viaggiare la mia zona preferita tranquilla e centrale è Earl's Court e se come me, cercate alberghi low-cost (perchè i soldi è meglio spenderli in vestiti che per notti a dormire!) c'è l'easy hotel. Semplice ed economico oltre che confortevole. :)
Notte a tutte voi e... ricordatemi di guardare a destra!!!!!













Stay tuned

Love,
Kami

16 commenti:

  1. Effettivamente in albergo una ci va giusto x dormire, poi solitamente gira x la città, quindi si, spendiamo soldi in vestiti e accessori che x dormire ci basta una branda :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. huahuahuahuahu esatto!! Poi fin quando un letto c'è ed il bagno pure, sti cavoli per la grandezza della stanza!!!!

      Elimina
  2. Grazie per la dritta, per le parole (le trovo sempre condivisibili con le mie, le tue!) e le immagini. ;)

    Una mia nuova recensione su http://ilovenailenamels.blogspot.it/, ti aspetto! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah non vedo l ora di sistemarmi in casa con una connessione decente per poter di nuovo essere tra di voi, mi sento esclusa dal mondo!!! ;( appena posso passo promesso eli :)

      Elimina
  3. Sì, quello studio lo vedo mooolto bene!
    (l'easy hotel l'avevo già scoperto/adocchiato per i miei viaggi a Londra, a chi vuole risparmiare consiglio anche:
    https://it.airbnb.com/?af=820875&c=srch_all_airbnb_it
    sono privati che affittano stanze o intere abitaizoni)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ne avevo sentito parlare. Easy hotel è pratico ed accessibile. In più hanno messo le navette easybus dagli aereoporti (3 sterline a persona) che ti portano fin fuori l'albergo!!! Che comodità è stata! Io ho provato sia quello a Victoria che ad Earl's Court ed il secondo mi è piaciuto di più (infatti eccomi di nuovo qui) ma per la zona, fantastica!!!

      Elimina
  4. bellissime le foto e le parole ^^

    RispondiElimina
  5. bellissimi scatti!
    grazie per il consiglio!
    Kiss Cris

    RispondiElimina
  6. Ma che bello guarda! Beata te! Spero proprio che presto mi trasferirò anch'io a Londra...è il mio sogno nel cassetto! Mi raccomando tienici sempre aggiornati! Ps: anche a me piace la zona di Earl's court infatti avevo alloggiato anche da quelle parti per qualche notte. A me piace molto anche la zona di Wimbledon ma non oso sapere i prezzi!

    RispondiElimina
  7. Che belle foto Kami!! :)
    Che fortuna trasferirti a Londra, bello lo studio!! ;)))


    Greta

    NEW POST!
    http://www.ilfilodipenelopeblog.com/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille amica e finger crossed!!!

      Elimina